News

23/06/2015

 

Mercoledì 1 luglio alle ore 17, presso la Biblioteca Link Campus University in Via Nomentana, 335 - Roma, presentazione del libro

"DISCORSI INTERROTTI. Il pensiero di Giovanni Marongiu venti anni dopo" a cura di Pierciro Galeone e Donatella Morana.

Vincenzo Scotti e Giuseppe De Rita ne discutono con Piero Calandra, Enzo Cardi, Aldo Carera, Sergio Zoppi.

Saranno presenti i curatori

 

19/05/2015

La Fondazione Giulio Pastore insieme alla Fondazione Buozzi, Fondazione Di Vittorio, e Mondoperaio partecipa all’evento organizzato dall’Associazione Koinè dal titolo: “Sindacato ieri e domani, a trenta anni dal referendum sulla scala mobile. L’incontro è programmato il giorno del suo anniversario, il 10 giugno 2015, ore 14, presso il CNEL – Sala del Parlamentino, Viale David Lubin, 2.

Alla relazione introduttiva di Raffaele Morese seguirà un dibattito animato da sindacalisti, imprenditori ed intellettuali. Interventi finali di Carmelo Barbagallo, Susanna Camusso e Annamaria Furlan

Per accedere al Convegno è richiesta la registrazione alla segreteria info@fondazionepastore.it

08/05/2015

Due convinzioni forti alle origini della Fondazione Giulio Pastore valgono più che mai oggi: la centralità del lavoro e del lavoratore, il valore dell’associazione. Oggi come allora, la FGP si propone come guida culturale nel leggere e capire i problemi del lavoro e del sindacato in un mondo frammentato, incerto, in trasformazione. Il nostro obiettivo è riportare il lavoratore e il sindacato al centro della vita economica e sociale. Promotori delle energie necessarie per cogliere i tenui segni di ripresa economica e per una migliore vita civile. Buone ragioni per promuovere la FGP per il 5 x mille.

Il presidente

Aldo Carera

05/05/2015

La Fondazione Giulio Pastore in collaborazione con la FLAEI Cisl, organizza un seminario formativo dal titolo: Caratteristiche e prospettive della società liquida. Le differenze tra la società industriale e quella liquida. Quali prospettive per i corpi intermedi? C'è ancora posto per una dimensione valoriale?

Introduzione di Carlo De Masi

Intervengono; Giuseppe De Rita presidente del CENSIS e Mons. Adriano Vincenzi, presidente della Fondazione Toniolo

Modera: Aldo Carera presidente della Fondazione Giulio Pastore

05/05/2015

Si conclude il ciclo di seminari organizzati da Dipartimento di storia dell'economia, della società e di scienze del territorio "Mario Romani", L'Archivio per la storia del movimento sociale cattolico in Italia "Mario Romani" dell'Università Cattolica, e, dal Dipartimento di Economia, metodi quantitativi e strategie d'impresa, dell'Università degli Studi Milano-Bicocca.
 

Il dialogo tra la storia economica, le scienze sociali e i protagonisti della vita produttiva si rivela particolarmente fertile su alcuni snodi della nostra storia e della nostra attualità: tali, ad esempio, alcune specifiche declinazioni della storia del lavoro e della storia d’impresa considerate in questo ciclo di seminari. Così vale quando si considerano le articolazioni territoriali e istituzionali del welfare, oppure quando si pongono a tema le compiute espressioni degli interessi organizzati
in una società complessa, quale il caso dell’associazionismo imprenditoriale.
Peraltro la storia economica richiede costantemente una specifica messa a punto analitica e metodologica all’incontro tra le discipline storiche e l’analisi economica, terreno particolarmente fertile nel caso della storia del lavoro. Riconoscere, infine, l’apporto dell’imprenditorialità diffusa al successo di insiemi produttivi articolati – come può accadere rileggendo le peculiarità delle filiere agroalimentari – significa ridare dignità di lungo periodo a un ambito produttivo che,
per il nostro paese, vale ben oltre la scadenza milanese di Expo 2015. Nel lavorare su questi temi, gli storici dell’economia attivi nelle strutture di ricerca promotrici di questo ciclo seminariale, hanno verificato consonanze metodologiche e prossimità di interessi di studio di cui intendono dare conto aprendosi al
dialogo pluridisciplinare.

13/02/2015

L’Associazione Bibliolavoro in collaborazione con la Fondazione giulio Pastore organizzano un seminario storico-sindacale da titolo  Tempi moderni. Il lavoro tra cinema e letteratura nell’Italia industriale. L’incontro si terrà giovedì 26 febbraio presso l’Università Cattolica, Sala Maria Immacolata, Largo Gemelli 1, Milano.

 

14/06/2014

La Fondazione Giulio Pastore in collaborazione con la Fondazione Di Vittorio e con la Fondazione Buozzi, con cui ha già promosso l’incontro romano di questi giorni, rende omaggio a Giacomo Matteotti a novant’anni dal suo assassinio. L’iniziativa si terrà sabato 14 giugno a Milano alle ore 9.30 presso  il Circolo di Via De Amicis n. 17.

Pagine