L'Archivio Fgp al Macerata Festival of the Humanities

L'Archivio Fgp al Macerata Festival of the Humanities

La valorizzazione di un Archivio tra digitale e analogico.

In occasione del Festival che si è tenuto a Macerata dal 29/09 al 01/10 la Fondazione ha contribuito alle sessioni di discussione attraverso un contributo incentrato sugli strumenti di ricerca archivistica tra digitale e analogico. L'intervento, svolto dal responsabile degli archivi della Fondazione, Flavio Conia, e dalla dottoranda de La Sapienza Giulia Campanelli, ha voluto offrire ai presenti l'esperienza maturata nello svolgimento del progetto di valorizzazione dell'Archivio Giulio Pastore, finanziato dalla Regione Lazio, conclusosi nel 2021 con la redazione di una ''Guida archivistica'' e la realizzazione di una mostra virtuale documentaria sulla piattaforma movio.

La Fgp promuove e accoglie nell'Archivio di via Lancisi, a Roma, giovani tirocinanti e dottorandi, sotto il coordinamento del dott.Flavio Conia. Questo progetto è esito della collaborazione pluriennale tra la Fondazione Giulio Pastore e l'Università ''Sapienza'' di Roma- Dipartimento di Archivistica.

21/10/2022