Diritto e politiche del lavoro

Fondazione Giulio Pastore. La contrattazione collettiva europea : Profili giuridici ed economici. Milano: Franco Angeli, 2001. 222 p. (Fondazione Giulio Pastore. Diritto e politiche del lavoro; 3).

Il problema della contrattazione collettiva a livello europeo presenta molteplici aspetti che interessano sia il versante giuridico–istituzionale che quello economico–politico, tenuto conto, in particolare, delle prospettive connesse all’unione economica e monetaria.

Le trasformazioni del lavoro: la crisi della subordinazione e l'avvento di nuove forme di lavoro: convegno di studio organizzato dalla Fondazione Giulio Pastore: Roma, 25-26 giugno 1998]. Milano: Franco Angeli, c1999. 197 p.

Le trasformazioni del lavoro sono il tema dominante dei dibattiti che, a livello nazionale ed europeo, caratterizzano le analisi e le proposte intorno ad un ordinamento delle attività lavorative, più consono al mutamento progressivo, che hanno assunto le forme e le modalità di esplicazione nonché di organizzazione personale di tali attività.

De Luca Marianna, (a cura di). I Comitati aziendali europei: La Direttiva 94/45/CE: problemi di attuazione e prospettive di evoluzione delle relazioni di lavoro. Milano: FrancoAngeli, 1996. 159 p. (Fondazione Giulio Pastore. Diritto e Politiche del Lavoro

La Fondazione Giulio Pastore ha organizzato, in collaborazione con l'Unione europea, un Convegno di studio che si è tenuto a Roma dal 16 al 17 novembre 1995, con lo scopo principale di mettere a fuoco i numerosi problemi applicativi sia di carattere generale sia propri degli ordinamenti nazionali di relazioni industriali relativi alla sua recezione sul piano interno. Il Convegno - di cui vengono pubblicati gli atti in questo volume - ha affrontato i diversi lati della questione prendendo in considerazione soprattutto gli aspetti giuridici del problema.